giovedì 29 gennaio 2009

IL TANGRAM....OVVERO LE SETTE PIETRE DELLA SAGGEZZA

Ecco un gioco che conserva sempre il suo fascino...IL TANGRAM. E' un gioco puzzle originario dalla Cina, che viene usato nella didattica per potenziare la capacità di osservazione, di concentrazione, di immaginazione, oltrechè favorire l'appropriazione dei concetti di equiestensione.
Un gioco quindi davvero produttivo!
Ricordo che qualche anno fa veniva usato abbastanza regolarmente nella didattica...ora non mi sembra più così praticato...
Per questo sono stata favorevolmente colpita dal post della prof. Annarita Ruberto nel blog MATEMATICAMENTE che segnala parecchie risorse in rete collegate al gioco.

Per chi vuole giocare on -line

6 commenti:

elisa ha detto...

Ciao france! il tangram lo dovrò presentare tra breve ai bambini!
sai una cosa? una mia alunna ti ha dedicato un commento sul blog e guarda un po' vorrebbe una risposta . io l'ho rassicurata che tu le avresti sicuramente risposto . lei ci tiene tanto perciò posso chiederti se puoi risponderle?
un grazie infinite e un caro saluto

france ha detto...

Già fatto cara Elisa! E' stato un piacere davvero!
a presto

Anonimo ha detto...

Cara Francesca, ti ringrazio per l'affetto che dai per me e per i miei simpatici compagni.
Ti faccio tanti comlimenti per il tuo bellissimo blog!!!!! Maestra Elisa mi ha promesso che mi farà vedere il tuo blog della tua classe di bambini.
Ti mando un bacione e lo mando anche ai tuoi bei alunni di seconda.
Dimenticavo, che tutti i comlimenti che ci hai dato, forseeee, sono troppi!!!!!
In queste frasi ho scoperto che sei una persona matura e piena di felicità per la tua classe di bambini.
Spero di conoscerti presto!!!!!
Un caro saluto da Gloria.

france ha detto...

Che sorpresa Gloria!
Sei davvero bravissima, ti destreggi bene tra blog e commenti...
Spero proprio che la maestra Elisa ti porti a fare un giretto nella nostra "aula speciale", i miei bimbi saranno contenti!
Guarda che i complimenti sono davvero SINCERI e proprio tu ne sei una conferma...
Un bacino e a presto!
Francesca

Annarita ha detto...

Ciao France. Hai fatto bene ad evidenziare la relazione tra tangram e concetto di equiestensione.

Utilizzo correntemente il tangran quando tratto il concetto di equiscomponibilità delle figure piane.

Nel post "Tangrams" ho segnalato un articolo sul tangram e i poligoni equiscomponibili.

Grazie del link al post.

Bacioni e buon w.e.
annarita

france ha detto...

Annarita, le tue risorse sono sempre imperdibili!!!!
Grazie e serena domenica!