venerdì 27 novembre 2015

giovedì 29 ottobre 2015

Photos For Class - The quick and safe way to find and cite images for class!

Photos For Class - The quick and safe way to find and cite images for class!

Posto qui questa risorsa che immagino utile a tutti! Siamo sempre alla ricerca di immagini per contestualizzare, motivare, descrivere le nostre proposte...
Questa dovrebbe rappresentare un buon aiuto anche per non incorrere in problematiche legate al copyright.
Uso il condizionale perché l'ho esplorata solo superficialmente, confermerò appena ne ho il tempo.
Se avete altre indicazioni vi prego di aggiungerle nei vostri commenti.
A presto!

Ecco fatto: digitando la parola fruits...

giovedì 22 ottobre 2015

10 competenze del docente moderno

10 competenze del docente moderno



Come al solito questi articoli sono piuttosto superficiali, ma comunque utili per avviare discussioni e riflessioni.

Vorrei utilizzarlo con le mie studentesse che si apprestano ad entrare per la prima volta in una classe.

Che ne pensate?

Cosa aggiungereste?

Mi rivolgo a questa comunità di insegnanti esperti e promotori di buone pratiche che potranno sicuramente ampliare l'elenco...

A presto!

sabato 28 marzo 2015

Vanno...vengono...a volte ritornano....come le nuvole

Non ci credo...
Stasera, dopo quasi tre anni di latitanza...ho deciso di riprendere il mio caro, amato blog!!!

Non ci credo... lo stavo pensando da tempo...ma non trovavo il coraggio di ricominciare.

Sì, ricominciare e riprendere in mano la didattica viva, quella di classe, quella da costruire con i bambini...

Non che in questi tre anni mi sia disinteressata...ma ho dedicato le mie energie ad un altro settore della didattica...in un'esperienza altra, stimolante, arricchente...che mi portata a costruire ambienti di apprendimento per studenti adulti...

Ma questa sera ho deciso, si ritorna al primo amore!!!

Se c'è ancora qualche lettrice o lettore attiva/o chiedo aiuto: non è facile rientrare... aseptto da voi notizie aggiornate e soprattutto feedback sui miei post...

Bene, l'idea del rientro è scattata mentre provavo un tool che mi è sembrato particolarmente utile per tenere memoria e fare sintesi di percorsi interdisciplinari.

Inizio con la condivisione della mia prova: un prodotto che partendo da una immagine raccoglie i diversi link ad attività o ad argomenti interconnessi...




Ora capite anche il titolo del post...

Che ne dite? Cosa ne pensate? Ad ogni immagine potete linkare ogni tipo di contenuto o risorsa: video, immagini, testi, giochi....

La realizzazione è assolutamente easy e intuitiva... lo potranno gestire direttamente i bambini!

La risorsa è free e prevede un utilizzo come teacher.

Qui potrete comunque trovare un tutorial per il primo utilizzo:

 https://insegnantiduepuntozero.wordpress.com/2014/10/08/thinglink-un-software-per-rendere-interattive-le-immagini/

Bene, il ghiaccio e rotto...vanno, vengono a volte ritornano....

mercoledì 26 giugno 2013

sabato 15 giugno 2013

SOLE Self Organized Learning Enivronments



Sul palco al TED2013, Sugata Mitra esprime il suo audace desiderio da Premio TED Prize: aiutatemi a progettare la School in the Cloud, un laboratorio di apprendimento in India, in cui i bambini possano esplorare e imparare l'uno dall'altro -- usando risorse e assistenza dalla nuvola. Ascoltate la sua visione ispiratrice per Self Organized Learning Environments (SOLE) - "Luoghi di apprendimento auto-organizzati", e scoprite di più su tedprize.org.

Se visitate il sito potrete scaricare un toolkit per attivare un ambiente di apprendimento ispirato al SOLE nell'extra scuola o nella classe.  http://www.ted.com/pages/sole_toolkit

Si tratta infatti, ancora una volta, di flipp..are la figura dell'insegnante che diviene colui che pone e sollecita le questioni mentre gli studenti si organizzano autonomamente per risolverle, apprendendo molto di più di quanto non facciano con la pianificazione tradizionale dell'insegnamento.

Sto pensando alla mia amica Sybille e al suo progetto di Homschooling attuato proprio secondo questi principi
http://buntmond.wordpress.com/

domenica 9 giugno 2013

PARADIGMI PEDAGOGICI DEL ( E)LEARNING



Efficacissima presentazione del prof. Graziano Cecchinato (Unipd) sui paradigmi pedagogici dell'e-learning  che sono esattamente quelli del learning.

Ho condiviso altre presentazioni del prof. Cecchinato, che ringrazio, per averle rese aperte e utilizzabili, in vero stile open-education!


lunedì 3 giugno 2013

TEORIE DELL'APPRENDIMENTO

A Great Wheel of All The Learning Theories Teachers Need to Know about ~ Educational Technology and Mobile Learning

Andate a vedervi e leggervi questo post: un ottimo esempio di condivisione di artefatti davvero esemplari.
Una ruota che intercetta e interconnette le diverse teorie dell'apprendimento, cercando di dare una spiegazione semplice ed efficace.

Cliccando sullo screenshoot accedete alla mappa di cmap, che contiene tutti i collegamenti ipertestuali.

lunedì 20 maggio 2013

Partecipatory culture

In questo video una interessante conversazione con Henry Jenkins, che parla di coem gli educatori possono utilizzare le abilità e gli interessi degli studenti per indirizzarli verso la partecipazione e la cittadinanza attiva, attraverso attività di condivisione sociale, di produzione di artefatti in comunità di apprendimento....

domenica 19 maggio 2013

TEACHING IN THE 21st CENTURY




Insegnare nel 21esimo secolo....che significa? come cambia la prospettiva? quali le nuove competenze da far apprendere? come insegnare all'uso consapevole delle tecnologie e deglis trumenti di comunicazione?

Queste dovrebbero essere  domande che ogni docente dovrebbe porsi quasi costantemente, senza mai rimandare le proprie possibili riflessioni che comportino una propria risposta. In realtà, la domanda apparentemente semplice risulta essere molto più complessa e ricca di una varietà di risposte più o meno condivisibili. 
Se per esempio si guarda all'insegnamento da un punto di vista digitale, chi si pone questa domanda non può ignorare il continuo pervadere degli ambienti e degli strumenti digitali che sono entrati a far parte del mondo dell'insegnamento. Di certo l'insegnamento del XXI secolo non può essere scisso dalle tecnologie e dalle risorse del Web 2.0, in quanto hanno apportato delle nuove forme di insegnamento che di apprendimento, migliorando, in molti casi, questi delicati processi.

La competenza digitale di cui si parla nel documento Lisbona 2006 è una competenza complessa, ben lungi dall'essere limitata alla competenza tecnica; essa racchiude una dimensione cognitiva, metacognitiva, ciritica e riflessiva...una dimensione sociale e partecipativa che sostiene la cittadinanza partecipativa...e una dimensione etica, relativa alla responsabilità individuale e collettiva...