lunedì 29 dicembre 2008

DIGITAL KIDS


Digital Kids 7 November

From: paoloferri,
1 month ago


Digital Kids 7 November
View SlideShare presentation or Upload your own.
Tutta da sfogliare e da leggere questa ricerca condotta dal prof. Paolo Ferri, Università Bicocca Milano, che mette in evidenza le divergenze tra nativi digitali e immigranti, analizzando in particolare le problematiche evidenziate dagli insegnanti, ma anche le potenzialità percepite dagli stessi, una riflessione sul ruolo e responsabilità degli adulti e della scuola in particolare, il discorso relativo alla formazione specifica dei docenti....
Ancora vengono indagate altre tematiche di notevole interesse; computer vs creatività, computer vs televisione.....

Vi invito anche ad andare a leggere il post con relativa intervista, che la prof Annarita Ruberto, ha pubblicato sul blog Matematicamente dal titolo : Insegnare ai nativi digitali

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Scusami ma non ho trovato il tuo indirizzo email ed utilizzo questo spazio impropriamente
per comunicarti che ti ho linkato all'interno del
mio sito http://www.robertosconocchini.it che in questi giorni
..ha emesso i primi vagiti.
Sono a disposizione per consigli, suggerimenti, critiche e
contributi utili. Ovviamente se vorrai, potrai inserirmi tra
i tuoi contatti.
A presto
Roberto

france ha detto...

Ciao Roberto!
Grazie per la tua segnalazione, passerò al più presto a visitare il tuo sito...
A presto
france

Annarita ha detto...

Molto interessante la ricerca del prof. Paolo Ferri, France. L'ho letta velocemente, ma voglio ritornare su alcuni passaggi contenuti nelle slide. In ogni caso, conferma molto di quella che è la mia esperienza diretta e anche indiretta e acquisita dal racconto di amici docenti.

Grazie della citazione.

Baciotti
annarita:)

palmy ha detto...

Mi scuso per la lunga assenza dovuta a problemi personali, adesso sono di nuovo una cybernauta... tornata giusto in tempo per augurarti un buon anno! Palmy

renata ha detto...

Oh, voglio fare il bastian contrario. Mi si addice per l'ultimo dell'anno o dovrei aspettare il primo giorno del prossimo in modo da continuare per almeno tutto il 2009?
Segnalo un noto libro del simpaticissimo Clifford Stoll "Confessioni di un eretico high-tech" che è un tocco, secondo me, salutare contro certe mitizzazioni e/o enfatizzazioni sull'uso dele nuove tecnologie.
Mi perdonate?
Un abbraccio e molti cari auguri.

france ha detto...

Ciao Palmy! ben tornata!!! Ti auguro un buonissimo 2009 ...e ...a presto allora!!!

france ha detto...

Ciao Renata! Ci voglione sempre i "bastian contrari".... andrò a cercare questo libro...
Anche a te tanti augurissimi per il 2009 (senza la tecnologia non ce li saremmo scambiati però.....)
Un abbraccio

giovanna ha detto...

Ciao France,
i miei più cari auguri per un sereno e gioioso 2009.
Auguri per tutto ciò che più desideri.
un abbraccio
giovanna

france ha detto...

Giovanna! Contraccambio gli auguri....
un grosso smack
france

renata ha detto...

Certo, France, e, se non vi fossero state le nuove tecnologie, Stoll non avrebbe scritto quel libro ;)).
Ancora auguri carissimi.
Un abbraccio.

runescape power leveling ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.