mercoledì 11 giugno 2008

ALCUNE PAGINE DEL NOSTRO ANNO...

Grazie alla risorsa che Anna rita ha segnalato nel sul blog sul web 2.0 ...ho composto un album ricordo del nostro anno di scuola, eccone alcune pagine....i bambini si sono davvero divertiti ad inserire i titoli che danno una impronta fantasiosa ed un po' poco canonica alle attività....come succede davvero in classe nostra.....la tecnologia aiuta!!!

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Grandiosa France !
Un bacio
Cecil

Katia ha detto...

Cara France, se ho ben capito l'hai fatto con i bambini, sono bravissimi! A parte le belle attività che proponi, mi piace il tuo modo di fare scuola, soprattutto l'uso della tecnologia in funzione della didattica. Immagino la tua classe come un laboratorio del fare, dove ogni bimbo è protagonista ed ogni dimensione della persona è curata.
Complimenti, un abbraccio
Katia

france ha detto...

Non lo so Katia se riesco a fare tutto quello che dici tu: sarebbe la mia intenszione ma...
In realtà cerco di lavorare sempre nell'area della zona prossimale di sviluppo: ricordi?
"Secondo Vygotskij, l'educatore dovrebbe proporre al bambino problemi di livello un po' superiore alle sue attuali competenze, ma comunque abbastanza semplici da risultargli comprensibili - insomma, all'interno di quell'area in cui il bambino può estendere le sue competenze e risolvere problemi grazie all'aiuto degli altri (la ZSP, appunto). Questi problemi potranno infatti essere risolti dal bambino aiutato da un esperto (l'educatore, un adulto o anche un pari con maggiori competenze in quel campo), ma non dal bambino che dovesse risolverli da solo (in quel caso saremmo all'interno della zona di sviluppo attuale)" da Wikipedia
Scusa se ho specificato ma credo che il blog dovrebbe servire per discutere di metodologia oltre che di tecnologia.
Ti ringrazio per il tuo intervento che ha sollecitato questa riflessione!
Un abbraccio

Annarita ha detto...

Carissima Francesca, direi che ci lavori benissimo nella zona di sviluppo prossimale di Vygotskij e che di sicuro offrirai uno scaffolding significativo ai tuoi fortunati alunni!;)

Il lavoro che avete realizzato è "coinvolgente". Non riesco a trovare altro termine per indicare ciò che suscita in me l'ossevare quelle pagine dense di emozioni che avete realizzato.

Siete in gambissima, Francesca!:)

Ranson Note Generator si sta rivelando un tool friendly e flessibile nell'impiego. France, nei post correlati, alla fine dell'articolo che segnala Ransom Note Generator, troverai diversi link che puntano ad altri tool di grafica alla portata di bimbo. Guardaci quando hai un attimo...

Un abbraccio grande, stella!

annarita ha detto...

France, volevo dirti che sul blog di matematica ho segnalato un sito di matematica interattiva "RAINFOREST maths", realizzato da una insegnante australiana di primary school. E' veramente straordinario! Elisa lo sta provando per i suoi piccoli.

Vedi se può interessare anche a te.

Bacioni!

france ha detto...

grazie Annarita....lo andrò a vedere...
fr

Anonimo ha detto...

Che meraviglia FRANCE ! ma come hai realizzato le scritte nell'album?
un abbraccio!
elisa
maestraelisa.blog.tiscali.it

france ha detto...

elisa, vai nel blog di annarita e cerca il post con la risorsa che ho usato....basta caricare una immagine e scrivere il testo: il gioco è fatto!!!
Un abbraccio
france

france ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Ciao France non ci crederai ma ieri prima che leggessi la tua risposta ho visitato il sito di annarita e ho trovato la risposta!
molto carina l'idea e penso proprio di provare a fare un album.
grazie e buon fine settimana
elisa
maestraelisa.blog.tiscali.it

Anonimo ha detto...

Ciao France ho letto il commento sul mio blog e ti ho mandato un e-mail però mi è stata rispedita forse ho sbagliato l'indirizzo.
scrivimi
elisa
ecco la mia email
elisafon@tiscali.it